Diario delle cose notevoli/12

Ventotto cose notevoli del 22 gennaio 2015 Il Bazooka di #Draghi con la sicura della #Merkel (copyright Dagospia). Almeno 1000 miliardi di Quantitative easing (Qe), il bilancio #Bce crescerà fino a 1,1 trilioni entro settembre 2016. L’analisi di Umberto Cherubini. Come funziona il Qantitative easing varato da Draghi in una infografica (via Adriano Attus). E il […]

Read More Diario delle cose notevoli/12

Diario delle cose notevoli/11

Trenta cose notevoli del 21 gennaio 2015 Il discorso sullo Stato dell’Unione di Obama (#SOTU) spiegato in dieci punti. In che percentuale le proposte annunciate durante i #SOTU si trasformano effettivamente in legge? FiveThirtyEight ha ricostruito la serie storica di tutti i presidenti americani a partire dal 1965. A Davos la super class non è più […]

Read More Diario delle cose notevoli/11

Diario delle cose notevoli/10

Trenta cose notevoli del 20 gennaio 2015 C’è una intelligence “discreta” di al Baghdadi in Europa. La strategia internazionale dei jihadisti, prima e dopo gli attacchi (via Daniele Raineri). Una mappa di tutti i paesi del mondo dove ci sono state proteste contro la pubblicazione delle vignette di Charlie Hebdo. È uscito oggi in tutto il […]

Read More Diario delle cose notevoli/10

Diario delle cose notevoli/9

Trentadue cose notevoli del 19 gennaio 2015 Cosa insegnano le ultime mosse di Al Qaeda e Isis e gli attentati di Parigi sulla galassia jihadista (e le sue divisioni). Una ottima analisi di Politico Magazine. Militari corrotti, rivalità interne: così la Nigeria si è ritrovata sola. Maurizio Molinari fa il punto sulla deriva fondamentalista che falcidia il grande […]

Read More Diario delle cose notevoli/9

Diario delle cose notevoli/8

Trenta cose notevoli del 16 gennaio 2015 Le prime dichiarazioni a Varesenews di Antonella Biasio, la mamma di Greta Ramelli, una delle due volontarie italiane rapite in Siria e appena rilasciate: “Ho abbracciato Greta e mi ha chiesto scusa…” (via Alessandro Franzi). Chi paga i riscatti ai terroristi? Per il New York Times soprattutto i […]

Read More Diario delle cose notevoli/8

Diario delle cose notevoli/7

Trenta cose notevoli del 15 gennaio 2015 Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, le due volontarie italiane rapite a fine luglio in Siria, sono state liberate. La notizia, dopo le indiscrezioni arrivate da fonti vicine ai ribelli siriani anti Assad, è stata confermata da palazzo Chigi. Le due ragazze sarebbero già in viaggio verso la Turchia. […]

Read More Diario delle cose notevoli/7

Diario delle cose notevoli/6

Trenta cose notevoli del 14 gennaio 2015 Chissà quanta ironia e quanta satira avrebbero fatto i disegnatori ammazzati di #CharlieHebdo nel vedere questo improvviso boom e questa mitizzazione delle vignette di #CharlieHebdo, nel giorno in cui il settimanale torna in edicola e fa sold out in tutto il mondo. Il terrorismo e l’inganno del politicamente […]

Read More Diario delle cose notevoli/6