Il gigante Goliat

La riconosceresti in mezzo a mille piattaforme offshore perché è di un colore rosso intenso e soprattutto rotonda, progettata per resistere alle tempeste artiche. Anche il lavoro a bordo è quello tipico di chi non lascia nulla al caso. “La sicurezza prima di tutto…”, mi spiega un capo squadra sistemandosi il caschetto mentre tecnici e […]

Read More Il gigante Goliat

Mattei l’apripista

Se chiudiamo gli occhi e saliamo sulla macchina del tempo vediamo che 60 anni fa in Iran successero alcune cose che rischiarano il presente. L’ho scoperto lavorando sugli archivi Eni. Una foto, un documento inedito, un video ingiallito dal tempo, un bigliettino autografo, una lettera, piano piano mi si è spalancato davanti il mondo di […]

Read More Mattei l’apripista

Supercomputer tra nebbia e risaie

Non si vede niente, solo la sagoma del centro sportivo con la piscina scoperta e lo scivolo giallo, un passaggio a livello sulla ferrovia e la stazione del treno con la pensilina come una volta. Da queste parti l’autunno non tradisce mai e il Green Data Center sbuca fuori dalla nebbia all’improvviso, quando sei già davanti al cancello. […]

Read More Supercomputer tra nebbia e risaie

Che tempo che fa

Si è aperto a Parigi il summit mondiale dell’Onu sui cambiamenti climatici #Cop21. Centocinquanta leader partecipano alla conferenza, che terminerà l’11 dicembre. Obiettivo del summit, raggiungere un accordo sulla riduzione delle emissioni di carbonio per frenare il riscaldamento globale. A differenza della conferenza di Copenaghen del 2009, i leader del mondo non arrivano a Parigi […]

Read More Che tempo che fa

Parigi val bene una guerra

Quindici cose notevoli da segnalare, in attesa di sapere l’identikit degli jihadisti islamici che hanno portato l’inferno nel cuore dell’Europa, delle indagini e delle prossime mosse militari e di intelligence nella lunga guerra contro lo Stato islamico… Frase del giorno/1 “Charlie era un simbolo, questa è guerra…” Bernard-Henri Lévy   Frase del giorno/2 “Loro hanno il […]

Read More Parigi val bene una guerra

La Lega del telepredicatore

Nel declino mesto di Via Bellerio, nella dismissione dei vecchi simboli e nella rottamazione del nordismo per una Lega diventata “nazionale” (la dittatura di Bruxelles al posto di Roma ladrona), si specchia anche il fallimento di un intero blocco sociale, e di una classe dirigente diffusa, che non ha saputo sfruttare la finestra mediatica e […]

Read More La Lega del telepredicatore

#NessunDorma

Come tutte le grandi scoperte esplorative anche quella di Zohr è piena di colpi di scena, imprevisti, intuizioni, errori, abilità in cui l’elemento umano è decisivo quanto la tecnologia. E’ una storia che val la pena ripercorrere perché sappiamo già quel che ha trovato Eni nell’offshore egiziano ma pochissimo di come si è arrivati concretamente, giorno […]

Read More #NessunDorma

Ti amo, bancario

La fine della stagione del gigantismo ha ridisegnato la geografia delle banche italiane. Numeri, mutui e sfida tra due modelli di operatori. Con un problema: ma esiste ancora il naso? Un banchiere di lungo corso la chiama la sindrome “del bambino e dell’acqua sporca”. In Italia siamo campioni di specialità. Le cose non vanno bene? […]

Read More Ti amo, bancario

La clinica del petrolio

Tac, super microscopi, simulatori, geologi, ingegneri e clima familiare. Un pomeriggio nei laboratori di Bolgiano dove quarant’anni fa Eni ha deciso di concentrare le attività di ricerca e sviluppo tecnologico nel settore Oil & Gas. Per costruire un modello di giacimento si devono passare esami sofisticati  Le ultime carote arrivano direttamente dai pozzi in Congo. […]

Read More La clinica del petrolio